Noi non ci definiamo conservatori,
ma nazionalpopolari, sociali o nazionalrivoluzionari,
proprio per dire che siamo la destra dei valori e
non quella conservatrice
Pino Rauti


Venerdì 23 novembre, ore 19:45 – Presentazione del libro “Integrazione (im)possibile” di Marco Zacchera – Osteria delle Erbe, Piazza delle Erbe 14, Mantova

Presentazione-libro-Mantova-23-novembre-2018-2

Continua a leggere →



La voce del patriota – L’intervista. Dal ghetto alla Biblioteca Nazionale, una svolta per Pino Rauti

“Dal ghetto alla Biblioteca nazionale, un bel cammino per Pino Rauti e per la Destra italiana”. Isabella Rauti, senatrice e in parte custode della memoria di suo padre, lo dice con gli occhi ancora lucidi e la voce un pò tremolante di chi sa di aver compiuto un passo enorme e, forse, insperato. Al punto Continua a leggere →

consulpress.net – Costituito nella Biblioteca Nazionale Centrale, il “Fondo Archivistico e Librario” di Pino Rauti

Il Fondo Archivistico Librario Pino Rauti alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma VENERDI’ 9 NOVEMBRE SI E’ SVOLTA LA PRESENTAZIONE PRESSO IL SENATO, NELLA SALA ZUCCARI DI  PALAZZO GIUSTINIANI a cura di FRANCESCA RICCIUTI * Pino Rauti, anagraficamente Giuseppe Umberto Rauti, intellettuale eclettico e poliedrico, teorico, politico e giornalista italiano (nato a Cardinale – CZ Continua a leggere →

Secolo d’Italia.it – Nasce il fondo Pino Rauti nella Biblioteca nazionale: una vittoria per la destra

Le carte, i libri, i documenti di Pino  Rauti, segretario del Movimento sociale italiano e leader di una  destra che spiazzava gli schemi classici della Prima  repubblica soprattutto per la sua vocazione sociale, entrano nella  Biblioteca centrale nazionale di Roma, dove viene costituito il Fondo  Pino Rauti. Si tratta di una storica vittoria per la Continua a leggere →

Il Messaggero.it – Alla Biblioteca Nazionale nasce il fondo dei libri di Pino Rauti

Le carte, i libri, i documenti di Pino Rauti, segretario del Movimento sociale italiano e leader di una destra “di sinistra” che spiazzava gli schemi classici della prima Repubblica soprattutto per la sua vocazione sociale, entrano nella Biblioteca centrale nazionale di Roma, dove viene costituito il Fondo Pino Rauti. L’evento è stato celebrato in un incontro presso Continua a leggere →

Venerdì 9 novembre, ore 18:00 – Conferenza “Costituzione del Fondo archivistico e librario di Pino Rauti nella Biblioteca Nazionale Centrale di Roma”, Senato della Repubblica, Sala Zuccari

InvitoPinoRauti-9novembre2018

Continua a leggere →

FascinAzione.info – I funerali di Pino Rauti: una resa dei conti finale nel Msi

Per taluni aspetti i funerali di Pino Rauti, celebrati il 5 novembre 2012, dopo tre giorni di camera ardente, per assicurare un adeguato omaggio al vecchio leader, finiscono per assumere un rilievo politico maggiore della stessa morte. Perché, con la bagarre scatenata contro il presidente della Camera Gianfranco Fini, si consuma la resa di conti finali Continua a leggere →

Isabella Rauti ricorda su Facebook suo padre Pino

“Con la rivolta dell’individuo, ogni coscienza del sovramondo va perduta. Allora resta come onnicomprensiva e certa la sola visione materiale del mondo, la natura come esteriorità e muto fenomeno (…)”, cit. da “Le idee che mossero il mondo” di PINO RAUTI. Ci hai insegnato la concezione eroica e spiritualistica della vita, l’appartenenza alla comunità, un Continua a leggere →

Articolo21.org – Dov’è casa loro?

noallaguerra

Prendiamo due delle guerre di cui si è parlato di più negli ultimi anni: il conflitto in Ucraina dell’est e quello in Siria. Ne avete letto (o visto) di recente? Le domanda è retorica, la risposta negativa è scontata. Continuano eppure i media (noi giornalisti, insomma) non ne parlano. La categoria delle “crisi dimenticate” mi Continua a leggere →

Venerdì 24 agosto, ore 18:00 – Presentazione del libro “L’aquila e la fiamma” di Nazzareno Mollicone – Sala Consiliare di Bagnone, Piazza Roma

Img1bis

Gazzetta di Mantova – La Rauti: basta perdere tempo. Si confrontino storici e politici

GAZZETTA_DI_MANTOVA_22-05-2018

Cittadinanza del Duce «Il Comune ha cose più importanti da discutere invece che impegnare le sedute consiliari per revocare la cittadinanza a Mussolini». Lo afferma la senatrice di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti. Che definisce quella di Pd e Si «una battaglia contro la storia». «Qui non si tratta – prosegue la Senatrice Rauti – solo Continua a leggere →