Archivio autore: Umberto Giusti

image_pdfimage_print

Romania: è ancora tutta da scoprire

Dobbiamo ancora scoprirla – dal punto di vista del turismo culturale – quell’Est europeo entrato di recente nella UE o che si appresta ad arrivare. E occasione utile saranno certamente, l’anno prossimo, le manifestazioni che già si stanno programmando a Sibiu, proclamata per il 2007 “rappresentante della cultura europea” (con il lussemburgo). Perchè Sibiu, una Continua a leggere →

A Chieti: mostra “nuova” su magiche antichità

Abruzzo, terra magica. Da Ovidio a D’Annunzio, i suoi poeti ne hanno sempre rimarcato la vocazione al mistero, espressa nella custodia di arcani segreti relativi alla conoscenza dei poteri della natura. Prendendo spunto dal ritrovamento e dal restauro del di tre statute di divinità femminili nell’area sacra di Luco dei Marsi (L’Aquila), dedicata al culto Continua a leggere →

Su quel triangolo del lago di Como

In autunno e in inverno, si va poco, e poco ci si resta, sui laghi. Sono freddi, umidi, tristi, come sappiamo tutti. Ma la loro rivincita avviene in primavera, al primo sole, fra tanta natura bella che si risveglia e tanta cultura che richiama. Sui “Luoghi dell’infinito”, Leonardo Grassi canta – giustamente- le lodi del Continua a leggere →

Non temono confronti i sapori della Calabria

Ancora una volta, con l’arrivo della bella stagione – che lì è già arrivata, con un clima perfetto – si riscopre la “costa dei sapori calabresi”; un vero e proprio viaggio gastronomico lungo la costa tirrenica, fra Lamezia e Scilla, nelle terre di Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio. E vi si scopre anche quella “selvaggia Continua a leggere →

Gli “occhi della vita” sino a luglio a Modena

Al “Foro Boario” sino al 2 luglio, come scrive Vittorio Sgarbi, c’è”Covili” che mette insieme “la favola e il dolore; una cosa che non è accaduta neanche a Ligabue” Sono esposte le opere di un un artista già piuttosto noto ma ancora “tutte da scoprire” nelle sue connessioni stilistiche e nelle sostanziose acquisizioni con contesti Continua a leggere →

Tutti al timone di grandi emozioni

Nessuno ne dubita: la forma migliore di turismo culturale si fa “a bordo” dei battelli sui fiumi e canali del vecchio continente. Perche’ così si scoprono gli aspetti piu’ autentici delle terre e le loro storie e tradizioni piu’ nascoste. Un viaggio alla portata di tutti, perchè per guidare le le “houseboat” non serve la Continua a leggere →

Sapori di antichi frutti dai giardini più belli

Dovrebbe uscire fra non molto la nuova edizione de “Gli agrumi ornamentali”, che nel 2000 rappresento’ una sortra di rivoluzione negli studi in materia, perche’ traeva origine da una “fonte” sino ad allora, quasi del tutto ignorata: la tradizione dei contadini-giardinieri; la loro cultura, i loro “saperi”. E se ne imparano, di cose importanti – Continua a leggere →

Dagli USA ancora un altro “catastrofista”

Bisognerà prenotarselo subito in libreria ad ottobre, quando uscirà con le edizioni Einaudi, il libro di Jared Diamond, uno studioso che ha un lungo elenco di “titoli”, non solo accademici. Anche come antropologo è famoso; ed è in questa veste che ha scritto “Collapse”. Prendendo le mosse da un caso specifico, quello del Montana, che Continua a leggere →

Scopriamo i borghi minori. Sannio: natura “unica” in tutta Italia

Seguiamo sempre con particolare interesse tutto quello che viene realizzato nei cosiddetti “borghi minori”; e diciamo cosiddetti perchè poi, spesso è proprio in quei piccoli centri che vengono prese iniziative piu’ intelliggenti e significative. Troviamo un bel riscontro nelle molte “giornate” che, tra prodotti tipici ed escursioni naturalistiche, ha organizzato di recente Cusano Mutri (Benevento). Continua a leggere →

Il “E’ l’uomo che uccide le tante “biodiversità”

Quando si parla di “estinzioni di specie” si pensa subito – e soltanto – alla scomparsa dei dinosauri, avvenuta all’incirca 65 milioni di anni fa. Ma il fenomeno è proseguito, con sinistra “insistenza” ed è, da secoli, dovuto tutto agli uomini, come rivela e documenta un rapporto delle Nazioni Unite. La “lista rossa” compilata dall’Onu Continua a leggere →