Archivio categoria: Rassegna Stampa

comune-info.net – Una lunga storia di sicurezza

Che la strage di piazza della Loggia del 28 maggio 1974 a Brescia avesse una matrice non solo fascista, ma anche istituzionale e militare, ovvero una strage di Stato e della Nato, era parso chiaro fin da subito alle compagne e ai compagni bresciani che erano in piazza quel giorno e in quelli successivi. Foto e didascalia tratte da Radio Onda d’Urto

Checché ne pensino l’arzillo monello di Arcore e l’indossatore pentito di maglie putiniane, nessun parlamentare italiano “di rilievo” oggi oserebbe mettere in discussione il ruolo della Nato come baluardo della sicurezza nazionale. Bastino a sgombrare il campo dai dubbi le parole pronunciate nel settembre 2021 da Sergio Mattarella per celebrare i 70 anni di felice Continua a leggere →

Senato.it – 8ª Seduta Pubblica, interventi su argomenti non iscritti all’ordine del giorno

SPERANZON (FdI). Domando di parlare. PRESIDENTE. Ne ha facoltà. SPERANZON (FdI). Signor Presidente, ringrazio l’intervento del senatore che mi ha preceduto, perché mi dà l’opportunità di ripristinare la verità storica e di ricordare una figura, quella di Pino Rauti, che in questi giorni viene diffamata e dileggiata non solo in quest’Aula, ma anche da autorevoli Continua a leggere →

Secolo d’Italia.it – Brescia, FdI intitola un circolo a Pino Rauti e i compagni perdono le staffe: “Allarme son fascisti”

rauti

Allarmi son fascisti. La sinistra sempre più ossessionata dal pericolo nero ha paura perfino di una targa. E grida al ritorno del Ventennio. Succede a Brescia. Dove l’intitolazione del circolo cittadino di Fratelli d’Italia a Pino Rauti, segretario del Msi, storico rappresentante di una destra colta e popolare, manda in tilt i compagni. Che in Continua a leggere →

ilfattoquotidiano.it – Pino Rauti, chi era il missino e fascista ‘rivoluzionario’ che si oppose alla svolta di Fiuggi. Oggi la figlia Isabella è sottosegretaria

Pino Rauti è morto il 2 novembre del 2012, due lustri fa. Aveva quasi 86 anni. La camera ardente venne allestita nella storica sede nazionale della destra missina e postmissina, in via della Scrofa numero 39 a Roma. Alleanza nazionale era stata sciolta tre anni prima. Fratelli d’Italia sarebbe stato fondato di lì a un Continua a leggere →

“Pino Rauti, la Destra della Tradizione e della socialità”

Pino-Rauti04030SOO

Il 2 Novembre del 2012, scompare una delle figure più carismatiche della Destra Europea del ‘900, Pino Rauti. La sua filosofia politica ha riferimenti ben precisi: la tradizione e la socializzazione, uno dei pochi capaci a far coesistere armonicamente il corporativismo e l’ esaltazione della civiltà occidentale, lo studio di Evola e Guenon con le Continua a leggere →

Libero Quotidiano – Almirante e Pino Rauti, il loro contributo alla vittoria del 25 settembre

111749802-b2ab93f2-d527-4860-a402-c61fd7841a91

Nelle infinite analisi sul trionfo elettorale di Giorgia Meloni poco spazio è stato dato al contributo missino. A quel portato storico derivante dagli “esuli in patria”. Così il politologo Marco Tarchi definì gli eredi del fascismo in Italia. Una comunità numericamente non trascurabile in grado di raccogliere nelle elezioni sempre tra i 2 e i Continua a leggere →

affaritaliani.it – Rauti vince a Sesto. Fiano scarica sul Pd ma è anche colpa sua. Analisi

EmanueleFiano

Il risultato non vincente di Emanuele Fiano a Sesto San Giovanni, la “Stalingrado d’Italia”, non è solo colpa del Pd. Analisi di una sconfitta Elezioni 2022, Fiano perde contro la Rauti a Sesto San Giovanni Strano tipo Emanuele Fiano. Prima del 25 settembre, fatidica data delle elezioni, era molto sicuro di sé, intraprendete ai limiti Continua a leggere →

barbadillo.it – Heliopolis/10. La virtuosa irrequietezza della destra non conforme

blade-runner-serie-640x360

Evola+Marinetti: si riporta la scintilla prometeica nuovamente in quella destra sociale e rivoluzionaria nata con la Konservative Revolution L’area della destra non conforme sta prendendo una svolta interessante. Sulla scia dei lavori di Stefano Vaj, di Adriano Scianca attualizzatore di Gentile e Faye, l’intuizione matematica targata Evola+Marinetti sta restituendo una certa dose di ottimismo dopo Continua a leggere →

semperidem.it – Il fenomeno Meloni

rs=w 1280

Ad urne chiuse e risultati evidenti, una debita considerazione va fatta GIORGIA MELONI HA VINTO ! Non il partito, non Fratelli d’Italia, LEI  HA VINTO. In ogni comune, anche laddove non vi è nemmeno un iscritto, non già un circolo ma UN iscritto, le percentuali sono state incredibili. Il partito sul territorio non è incisivo Continua a leggere →

Siciliaunonews.com – «Una nuova Italia» alla decima edizione della «Giornata Tricolore»

GiornataTricolore

Continua a leggere →