Archivio categoria: Rassegna Stampa

oltremedianews.com – Pino Rauti. Il fascista al servizio del potere

Ritratto di un uomo legato alle vicende più oscure della storia italiana recenti. Un politico di professione che è sempre rimasto legato ai poteri forti. Nazista, prima ancora che fascista, fautore del terrorismo internazionale, protagonista della “strategia della tensione”.Al di là dei soliti cori di encomio che si alzano nel momento della morte scopriamo chi Continua a leggere →

laRepubblica.it – E’ morto Pino Rauti, ex segretario Msi simbolo della destra nostalgica

Si è spento questa mattina nella sua abitazione di Roma a 85 anni. Partecipò alla fondazione del Movimento Sociale Italiano, che guidò dal 1990 al 1991. Dopo la svolta di Fiuggi, creò il Movimento Sociale Fiamma Tricolore e poi il Movimento Idea Sociale. Assunta Almirante: “Uno dei grandi della destra”. Lunedì i funerali ROMA – Continua a leggere →

Il Foglio.it – Dice Pino Rauti che (da Fiuggi in poi) il vero leader dei missini è il Cav.

“Non si dovrebbe lamentare, proprio lui che dentro Alleanza nazionale era un dittatorello”. Pino Rauti, 84 anni a novembre, è rotondamente irritato da Gianfranco Fini da almeno trent’anni, da quando cioè il pupillo di Giorgio Almirante cominciava la scalata al partito che solo il fondatore di Ordine Nuovo tentò, con breve successo, di contestargli. All’epoca Continua a leggere →

Libero.it – Visti da vicino. Rauti Pino

Lo conobbi a Savona, in piena campagna elettorale per le politiche all’indomani della prima scissione di AN dopo la svolta di Fiuggi. Non so cosa ci facevo io, in mezzo a quei nostalgici del ventennio, o forse del bienni repubblichino, però Rauti era un personaggio che andava incontrato. Non tanto per le idee che non Continua a leggere →

Panorama – Dopo Almirante – Parla il leader dell’ala dura del MSI – All’armi, siam ecologisti

Ex-fascista? Ma se mi occupo di ambiente, di territorio, di droga! Gli anni di Ordine nuovo? Non capivo che il mondo era cambiato. Rauti parla a ruota libera di sé, di Craxi, di Almirante, di Fini. E confessa un amore per un leader di sinistra. Dopo la morte di Giorgio Almirante e di Pino Romualdi, Continua a leggere →

Linea n. 6, maggio 1979 – Il parere degli altri. Per la «Literaturnaia Gazeta» Pino Rauti è «un incendiario di anime»