Archivio categoria: Trasmissioni Radio E Tv

Focus – “Il corpo del Duce”, il racconto di Pino Rauti


Continua a leggere →

GR Parlamento – Servizio sulla mostra “Cinquant’anni di stampa e propaganda della destra italiana” [1945-1995]


Continua a leggere →

Ferdinando Perri intervista Pino Rauti, segretario della Fiamma Tricolore, in Calabria [1991]


Continua a leggere →

Tg2 – A Roma una mostra sui cinquant’anni dell’editoria della destra


Continua a leggere →

RadioRadicale.it – Cinquant’anni di stampa e propaganda della destra italiana (1945-1995)

Saluti introduttivi: Gianni Marilotti, Presidente della Commissione Biblioteca e Archivio storico del Senato. Interventi di: Ignazio La Russa, Andrea De Pasquale, Francesco Pappalardo, Isabella Rauti, Antonio Iannone, Paola Frassinetti, Federico Mollicone, Andrea Ungari, Alessandro Amorese, Marcello De Angelis, Adolfo Urso, Francesco Storace. Modera: Emanuele Merlino. Convegno “Cinquant’anni di stampa e propaganda della destra italiana (1945-1995)”, Continua a leggere →

RaiTre – Blu Notte Misteri Italiani Piazza della Loggia – Il luogo della memoria [con intervista a Pino Rauti, a 1 ora e 19 minuti]


Continua a leggere →

Video Sicilia News – Nasce la rete tra fondazioni e centri studi non conformi


Continua a leggere →

VideoSicilia – “Dal post ideologismo ai social media, questo il tema nodale della Giornata Tricolore edizione 2019. Appuntamento annuale della cittadina di Custonaci in Provincia di Trapani”


Continua a leggere →

LineaTV.it – Web Giornale del 16 ottobre, speciale Pino Rauti


Continua a leggere →

RadioAzzurra.fm – L’amministrazione di Cardinale intitola una via al concittadino Giuseppe Umberto Rauti

FotoPinoRauti

di Loredana Presta Domenica prossima l’amministrazione comunale di Cardinale, nel catanzarese, intitolerà una via a Giuseppe Umberto Rauti, politico e concittadino. La cerimonia si terrà alle ore 18.00 nella sala consiliare, alla presenza, tra gli altri, delle figlie Alessandra e Isabella Rauti. Ascoltiamola ai nostri microfoni. [Fonte: www.radioazzurra.fm]